ARTICOLO 1 – Iscrizione al Raduno Vespa Club Isola d’Elba  2018

a) Può iscriversi al Raduno chiunque sia in possesso di una “Vespa o Cosa”, anche modificato, fermo restando l’eventuale diniego da parte dell’organizzazione, che dovrà però fornire adeguata motivazione in merito a tale decisione.
b)  Può iscriversi chi presenti domanda entro i termini stabiliti dall’organizzazione;
c)  In seguito all’iscrizione il partecipante avrà diritto:  ad una copia del programma del raduno, adesivi e gadget vari, forniti dall’organizzazione e dagli sponsor del raduno e all’accesso all’area adibita a posteggio per i mezzi partecipanti al raduno;

ARTICOLO 2 – Accesso all’Area del Raduno.

L’accesso all’area del raduno dovrà avvenire unicamente tramite gli appositi “gate”, con la supervisione di un addetto al posteggio che indicherà al partecipante il posto assegnatogli in seguito all’iscrizione.  Il tragitto dal “gate” di accesso fino al posto assegnato dovrà essere percorso a passo d’uomo, osservando scrupolosamente le indicazioni dell’addetto al posteggio, attendendo, eventualmente, che  terminino le operazioni di posteggio di chi lo precede.

ARTICOLO 3 – Comportamento da tenere durante tutta la durata della manifestazione.

I partecipanti ed i loro accompagnatori dovranno tenere un comportamento che rispetti le “regole del vivere civile”, la vigente normativa italiana, gli altri partecipanti ed il presente regolamento.  Di seguito si riporta un elenco esemplificativo e non esaustivo delle principali regole da rispettare durante lo svolgimento della manifestazione:E’ fatto divieto di buttare per terra rifiuti di alcun genere (bottiglie di plastica, carta, pacchetti di sigarette, ecc…) bisogna servirsi degli appositi contenitori.Non è consentito spostare il proprio mezzo dal posto assegnato.Non è consentito, in nessun momento, all’interno dell’area espositiva effettuare manovre pericolose o considerate tali con il proprio mezzo.Su richiesta degli organizzatori bisogna interrompere, o quantomeno diminuire immediatamente i comportamenti che possano arrecare disturbo.Bisogna attenersi ai vari inviti che vengono effettuati dall’organizzazione durante tutto l’arco della giornata a tutti i presenti.Nel caso si verifichino delle divergenze, di qualunque natura, tra i vari partecipanti, questi ultimi o chi per loro, sono tenuti a darne immediata comunicazione ai membri dell’organizzazione, i quali una volta ascoltati gli interessati ed eventuali testimoni (non di parte), adotteranno la soluzione migliore per la risoluzione delle stesse al fine di non penalizzare eccessivamente ciascuno degli interessati.

ARTICOLO 4 –  I partecipanti e gli eventuali accompagnatori.

Sono liberi di circolare per il raduno, di assistere agli spettacoli e quant’altro previsto dal programma della manifestazione, senza alcun obbligo di restare per l’intera giornata nei pressi del proprio mezzo.

ARTICOLO 5 – Violazione del regolamento e sanzioni.

Come specificato all’art. 1 lettera c) l’iscrizione al raduno denominato “Raduno nazionale del Vespa club Isola d’Elba  2018” comporta l’accettazione del presente regolamento. In caso di inosservanza di tale disposizioni i membri dell’organizzazione, se ritenuti i fatti accaduti gravi, possono decidere l’eventuale allontanamento dal raduno (senza il rimborso della quota di partecipazione); L’allontanamento può essere effettuato solamente dai membri dell’organizzazione, mediante accertamento diretto delle cause, gli stessi si riservano il diritto qualora si rendesse necessario di far intervenire le forze dell’ordine, con tutte le conseguenze che ciò comporta, addebitando al responsabile od ai responsabili il risarcimento di eventuali danni cagionati alle terze parti.

ARTICOLO 6 – Sicurezza Stradale.

Il Vespa Club Isola d’Elba, si solleva da ogni responsabilità civile e penale nei confronti dei Vespisti iscritti al raduno, qualora questi non siano in regola con le attuali leggi vigenti del Codice della Strada (bollo, assicurazione e revisione) e di controllare i propri mezzi prima di mettersi alla guida per la propria sicurezza e quella degli altri.

ARTICOLO 7 – Accettazione regolamento.

Iscrivendosi al Raduno il partecipante si  impegna a prendere visione, rispettare ed osservare scrupolosamente il presente Regolamento e gli inviti che vengono effettuati dall’organizzazione durante tutto l’arco della giornata a tutti i presenti ed ogni altro provvedimento assunto dagli stessi, al fine del buon andamento del raduno, nella logica del rispetto reciproco.

IL PRESIDENTE